Flauto: A.Pace

Alessandro Pace nasce a Roma nel 1992.

Inizia lo studio del flauto traverso ad 11 anni con il M° Stefano Cogolo.

Entra a 16 anni al conservatorio Santa Cecilia per studiare composizione tradizionale con il M° Luigi Verdi con il quale frequenta tutt’ora il corso superiore di studi (durante impara a suonare anche Pianoforte ed Organo).

Finito il liceo si iscrive anche al Triennio di flauto traverso (nel medesimo conservatorio) nella classe del M° Carlo morena con il quale poi affronterà anche il biennio specialistico e del quale segue varie masterclass.

Frequenta durante il secondo anno di biennio il conservatorio di Parigi in erasmus, sotto la guida del M° Celine Nessì (Flautista all’Operà de Paris).

Ottiene la laurea Triennale di primo livello in flauto traverso con la votazione di 110/110 con lode.
Ottiene la laurea Biennale di secondo livello in flauto traverso con la votazione di 110/110 con lode e menzione d’onore.

Attualmente iscritto al corso di perfezionamento in flauto traverso all’Accademia di Santa Cecilia con il M° Andrea Oliva (Primo flauto nell’orchestra dell’Accademia Santa Cecilia).

Inizia l’attività concertistica a 14 anni e la infoltisce sempre più, con numerose orchestre e formazioni diverse, suonando dal rinascimentale alla musica d’avanguardia, in Italia ed anche all’estero come a Panama e in Cina.

Svolge anche attività corale, inizialmente in un coro stabile, poi in quartetto ed ora come aggiunto in diversi cori.

Il suo interesse, come si può intuire, è d’essere un musicista a tutto tondo.