Batteria: M.Bravi

Maurizio Bravi

STUDI MUSICALI:

Si interessa di musica sin da giovanissimo e inizia a suonare la batteria all’età di 14 anni. Dopo un periodo di studi classici sulla impostazione e sui rudimenti del tamburo, si iscrive all’Università della Musica di Roma e conclude i suoi studi avendo come insegnanti i Mi Gianni Di Renzo, Maurizio Boco, Fabrizio Sferra, Ettore Mancini, Gianfranco Gullotto, Massimo Moriconi.

Approfondisce le nozioni acquisite partecipando a seminari di formazione tenuti da grandi batteristi internazionali, quali: Kim Plaimfield, Dave Weckl, Paul Wertico, Virgil Donati, Danny Gottlib, Simon Phillips.

Si iscrive al Timba, scuola di batteria e percussioni di Roma, dove frequenta i corsi di Gary Chaffee, noto didatta dell’ambiente batteristico, nonché insegnante presso la Berkley School of Music di Boston.

Partecipa con profitto in qualità di allievo effettivo alla Master Class del M° Ellade Bandini tenutasi presso il Conservatorio di Musica di Perugia in occasione della VIII^ edizione di Perugia Classico: il Mondo delle Percussioni e della Batteria.
Nella stessa occasione ha seguito i seminari tenuti dai Maestri Tullio de Piscopo e Billy Cobham.

Nell’arco dell’ultimo anno ha seguito il seminario di Stefano Bagnoli sulla impostazione jazzistica riguardante l’uso della tecnica delle spazzole tenutosi presso il Centro usicale “Ciac” di Roma, il seminario tenuto da Jhonny Fiorillo sulla tecnica Moller svoltosi al Centro studi “L’ottava” di Roma e quello del batterista britannico Gavin Harrison presso il teatro Brancaccino di Roma.

Attivo nella didattica, insegna da anni batteria moderna collaborando con diverse scuole di musica.

ESPERIENZE MUSICALI:

Nell’arco dei suoi ormai vent’anni di esperienza, ha avuto modo di suonare e di collaborare con diversi gruppi spaziando dal rock al jazz, nonostante il suo genere prediletto sia il funky.

Fonda con altri musicisti il gruppo dei “Broken Arrow” con il quale propone cover rock famose, per poi passare prima alla formazione degli “Acoustic Highway”, poi ai “Fusion Panacea”, abbracciando così generi musicali molto diversi.

Per completare le esperienze in altri ambiti, lavora con orchestre spettacolo, nelle quali suona un repertorio internazionale che va dal Pop leggero alla Disco Music, agli Evergreen Italiani.

Successivamente suona con i “Super Nova”, che propongono musica d’autore a fianco ad artisti di diversa fama fra i quali: Nada, i Passenger, Rita Forte, Tony Esposito.

Dopo una esperienza con i “Carisma”, gruppo di musica Dance, Funky e R & B. entra a far parte di una formazione romana che si propone a livello nazionale con musica Rock Country: gli “Square Dance”. Con questo gruppo svolge pressoché ininterrottamente un’intensa attività concertistica che lo porta in tour per l’Italia.

Ha suonato con Franco Califano, Gatto Panceri, Tony Esposito, Margaryn Signorino.

Fa parte della giuria tecnica del Festival dei Castelli Romani e del Festival Rockcalling dove vengono proposti musicisti e cantanti emergenti.

Attualmente fa parte di alcuni gruppi:
– “Rock Heaven” che propongono uno spettacolo di vari generi musicali dal rock al pop, dal funky al melodico
– “Never Before” Tribute Band dei Deep Purple
– “Sigmund Freud” gruppo original band che provengono dagli anni ‘70.