Batteria: F.Santoni

Classe 1991, Federico Santoni nasce a Roma.

Volge inizialmente il suo interesse musicale prevalentemente in contesti rock progressive e pop.

I primi anni studia da autodidatta, poi, nel 2011, prende lezioni con il M° Vincenzo Restuccia noto session man italiano con
cui ha perfezionato la tecnica e l’approccio multistilistico nei vari generi musicali e la lettura dello spartito.

Nello stesso anno viene ammesso al Conservatorio Di Santa Cecilia al corso di Batteria Jazz dove studia con Roberto Gatto e successivamente con Ettore Fioravanti, qui perfeziona la tecnica i vari stili di accompagnamento jazz.

Ha collaborato con il M° Maria Pia de Vito dal 2012 suonando la batteria nel Vocal Jazz Ensemble e si è esibito in vari eventi con questa formazione accanto ad artisti di fama nazionale e internazionale come Ralph Towner, Stefano Di Battista, Fabrizio Bosso, Danilo Rea, Paolo Damiani.

Partecipa a varie masterclass tra cui Gregory Hutchinson, Ellade Bandini, Christian Meyer, Mark Dresser. Ha suonato con la Big Band del Conservatorio diretta da Alfredo Santoloci per il concerto di Capodanno 2014 intitolato “Danubio Blues” presso il Teatro
Tor Bella Monaca.

A Marzo 2015 si Laurea col pieno dei voti al Conservatorio di Santa Cecilia.

Dal 2016 prende parte agli Astral Week band alternative rock romana, di cui fa parte anche Federico Nardelli (produttore di Gazzelle e altri), sostituendo Jacopo Volpe alle pelli. Con loro calca palchi molto prestigiosi tra cui Il Fabrique di Milano prima dei Marlene Kuntz, Il Postepay Rock In Roma 2016, Auditorium Parco della Musica, Live a Radio Rock. Con gli AW cura anche l’aspetto elettronico live della band e l’utilizzo di Ableton all’interno del live.

Dal 2017 fa parte della band che accompagna il duo pop “Viito” ovvero Giuseppe Zingaro e Vito dell’Erba. Ha partecipato alle registrazioni del loro disco “Troppoforte” e ha all’attivo con loro un tour estivo di 25 concerti in tutta Italia sui palchi dei festival estivi più importanti.