Canto: A.Battilana

Attrice e cantante originaria della provincia di Varese, ha 30 anni e vive e lavora a Roma da qualche anno.

Dopo essersi diplomata nel 2010 nella scuola di musical “MTS”di Simone Nardini, comincia a ricoprire vari ruoli principali in spettacoli musicali tra i quali “Aznamour” di e con Gianluca Ferrato, “Spring Awakening” e “Musica Ribelle” entrambi con la regia di Emanuele Gamba.

Nel frattempo continua a studiare recitazione ad “Officina Pasolini” a Roma, diretta da Massimo Venturiello e prende parte ad alcune fiction televisive come “Tutto può succedere”, “il paradiso delle signore” e un film tv, “In arte Nino” con protagonista Elio Germano.

Collabora anche ad uno spettacolo al teatro stabile di Bolzano, dove interpreta come attrice e cantante l’unico ruolo femminile in uno spettacolo scritto e diretto da Roberto Cavosi “lo strano caso della notte di San Lorenzo”.

Collabora anche con il teatro Vascello di Roma dove lavora come attrice con Manuela Kustemann.Parallelamente alla carriera teatrale porta avanti il discorso musicale studiando “didattica del canto Moderno” al VMS di Milano diretto da Loretta Martinez.

Nel 2018 comincerà a concretizzare anche dei suoi progetti musicali discografici con il nome d’arte “Mandorla”.

Arriverà nel 2018 tra i 70 finalisti di Sanremo giovani.