Batteria: D.Perna

Diego Perna nasce a Roma nel 1986.

Il papà, con la passione per la batteria, all’età di 13 anni decide di far intraprendere all’adolescente Diego i primi passi con il M° Salvatore MENNELLA, presso l’allora Associazione Culturale Snaporaz di Ladispoli, dove incomincia i primi solfeggi e rudimenti fondamentali.

Fa parte della sua crescita musicale la partecipazione a molte manifestazioni musicali e seminari di artisti quali Tullio de Piscopo,
Mariano Barba, Ezio Zaccagnini, Damien Schmitt, Dennis Chambers, Furio Chirico, Alfredo Golino, Cristiano Micalizzi, Greg Bissonette, Christian Meyer.

All’età di 16 anni, il giovane Diego decide di intraprendere un percorso di studi con il M° Ezio ZACCAGNINI seguendolo in quasi tutti i suoi concerti in qualità di Drum Doctor.

Durante il percorso di studi, Diego partecipa a parecchie jam session nella Capitale, conoscendo grandi artisti e collaborando con loro in molti progetti. All’età di 22 anni collabora con Marco GOLLINI, cantautore romano, con cui incide anche un disco. Partecipa a vari concerti live nella capitale e partecipa ad un video clip del brano “Distante”, girato a Nettuno (RM).

Collabora con Lucia FARISELLI, cantante professionista, già corista di Mia Martini.  Collabora con Lorenzo FONDI, Leader degli ASOS Band. Collabora con gli “Avorionero”. Accompagnerà  in tour degli artisti del panorama italiano, tra cui Minghi, Alessia Fabiani, Dado e Antonello Costa.

All’età di 25 anni, Diego partecipa ad un Concorso per batteristi, organizzato dall’Accademia Drum Percussion Center di Gianluca
GARCIA, piazzandosi terzo in tutta Italia.

Dopo le numerose esperienze di quegli anni inizia l’attività didattica.

Nel 2014, all’età di ventotto anni,  si iscrive presso il Conservatorio Santa Cecilia (RM) dove studia col maestro Ettore FIORAVANTI e consegue il Diploma Accademico di Primo Livello.

Dal 2017 al 2018 frequenta un corso avanzato di perfezionamento con il M° Maurizio DEI LAZZARETTI.

Oggi oltre ad insegnare in vari Istituti  collabora con il pianista e compositore Raffaele MAURO e al bassista Gabriele PETRILLO, in un trio e in un progetto jazz, in evoluzione tra diverse piazze della provincia di Roma ed è turnista presso vari studi di registrazione.